Italian Chinese (Simplified) English
  • Home
  • Servizi
  • Disciplinari di sostenibilità

Disciplinari di produzione sostenibile

 

 

La sostenibilità può essere oggi considerata uno dei maggiori driver di innovazione tecnologica, organizzativa e commerciale, è  l’ambito in cui si sviluppa una parte considerevole di nuovi prodotti o che permette di rafforzare la competitività dei prodotti già esistenti. Così la sostenibilità ambientale cessa di essere un requisito meramente ambientale per un’impresa ma allarga i suoi significati al modello di business di successo.

Peraltro la valutazione e la misurazione degli effetti economici sulle imprese dei comportamenti responsabili e sostenibili sono molto complessi; la redditività di tali scelte non deriva dalla sola e generica adozione  di comportamenti sostenibile e responsabili, ma è correlato alle forme con cui l’impresa si relaziona con i propri stakeholder ed agli specifici rapporti che essa instaura con loro.

I comportamenti responsabili e sostenibili influenzano infatti il rapporto con i clienti ed i consumatori rafforzando l’immagine e la reputazione aziendale - di cui vengono percepiti la trasparenza, l’attenzione ai valori del benessere del consumatore , alla qualità del prodotto , all’innovazione - e più in generale l’affidabilità del marchio e dei prodotti stessi, generando anche una maggiore fedeltà ed affezione.

Inoltre laddove la produzione si articola in lunghe e complesse filiere di imprese indipendenti, la produzione di prodotti orientati alla sostenibilità richiede un’organizzazione del processo produttivo trasparente , rafforzando i legami di fiducia tra fornitori e committenti. Pertanto gli effetti sull’efficienza della filiera possono essere di dimensioni non trascurabili.

 è in grado di accompagnare i propri clienti nella stesura ed attuazione di un disciplinare di produzione sostenibile privato.

Tale strumento permette l'identificazione di prodotti agro-alimentari rispetto a requisiti che garantiscono caratteristiche specifiche, compresi i processi di produzione, la qualità del prodotto finale in termini di sicurezza alimentare, la conservazione del suolo e della biodiversità , il benessere degli animali e non ultimi il controllo e riduzione delle impronte ambientali.

Il disciplinare di produzione sostenibile può essere sviluppato da gruppi di produttori primari, collettori  o soggetti economici industriali e consente di rispondere agli sbocchi di mercato attuali o prevedibili. Il rispetto del disciplinare e le relative asserzioni (claim) di coloro che lo applicano vengono verificati da un organismo di controllo indipendente che effettua una certificazione di terza parte.  

Il disciplinare di produzione sostenibile privato permette di dimostrare la filosofia di trasparenza aziendale e assicura una tracciabilità completa dei prodotti. Inoltre esso prevede l'applicazione dei principi della produzione integrata regionali e/o nazionali.  

Può essere associato ad un marchio privato il cui uso viene concesso per i singoli prodotti su richiesta delle imprese attive sia a livello della produzione primaria che della lavorazione, ma anche della trasformazione e della commercializzazione. 

L'ottenimento sul mercato di una migliore valorizzazione dei prodotti agro-alimantari mediante questo strumento permette di incrementare lo stato di apprezzamento degli alimenti da parte del consumatore finale.

 ha ideato e promosso il disciplinare di produzione sostenibile Sistema Green di Cereal Docks, per la filiera di produzione del Mais Bianco.